NEWS
  
  CERCA LOCALE
  
 
   ADVERTISING
  
  PRINCIPALE
     Home page
     Chi siamo
     Statuto
     Contatti
     Iscriviti
     Registra il tuo locale
     Link
  TERRITORIO
     Area geografica
     Cenni storici
     La storia a tavola
  ENOGASTRONOMIA
     Vini
     Ricette
     Prodotti tipici
   LOCALI
     Ristoranti
  
  Pizzerie
  
  Pub
     Enoteche
     Vinerie
     Wine-bar
     Bar
     Pasticcerie
  
  Gelaterie
     Artigianato
     Prodotti tipici
     Tempo libero
  INTERAGISCI
      La tua pubblicità
      Cerca locale
      Vota il locale
      Visita il forum
  AREA RISERVATA
      Admin
   ADVERTISING
  
 
 
 
RICETTE

PRIMI SECONDI CONTORNI DOLCI  

Scialatielli con pomodorini del piennolo e salsiccia

  


Per chi volesse fare a mano gli scialatielli, ingredienti per 4 persone

300 gr. di farina di grano duro,
200 gr. circa di acqua 



Portate ad ebollizione l’acqua, spegnete il fuoco e versate la farina precedentemente setacciata mescolando energicamente con un cucchiaio di legno. Quando la palla di pasta si staccherà dalla pentola, versatela su di un piano infarinato e lavoratela energicamente. Stendete con l’apposita macchinetta delle sfoglie piuttosto spesse, e tagliatee poi a fettucce con un coltello.
 


 


Per il condimento


Due grosse salsicce, 600 gr. di pomodorini del Vesuvio, detti anche del piennolo
Abbondante parmigiano reggiano, Olio extravergine d’oliva q.b. Uno spicchio d’aglio
Qualche fogliolina di basilico fresco
  


Procedimento



In una grossa padella soffriggete leggermente l’aglio, toglierlo e versare le salsicce sbriciolate che dovranno soffriggere un paio di minuti, mantenendo il fuoco vivace,  versarvi i pomodorini spezzettati. Dopo che i pomodorini avranno sfrigolato per 4 minuti, abbassare la fiamma e schiacciarli leggermente con una forchetta. Il sugo dovrà cuocere per non più di 10 minuti, a fine cottura salare ed aggiungere le foglioline di basilico fresco spezzettate grossolanamente con le dita. Lessare in abbondante acqua salata gli scialatielli, appena vengono a galla scolarli, dovrebbero cuocere circa 5 minuti. Saltarli 2-3 minuti in padella con il condimento, impiattare e cospargerli di abbondante parmigiano reggiano. 

 

Associazione enogastronomica “ CAMPI FLEGREI A TAVOLA “  Il cratere del gusto
Via Miliscola, 133 Pozzuoli(NA)
e-mail: info@campiflegreiatavola.it
Tutti i diritti sono riservati.

DESIGNED BY STYLAB