NEWS
  
  CERCA LOCALE
  
 
   ADVERTISING
  
  PRINCIPALE
     Home page
     Chi siamo
     Statuto
     Contatti
     Iscriviti
     Registra il tuo locale
     Link
  TERRITORIO
     Area geografica
     Cenni storici
     La storia a tavola
  ENOGASTRONOMIA
     Vini
     Ricette
     Prodotti tipici
   LOCALI
     Ristoranti
  
  Pizzerie
  
  Pub
     Enoteche
     Vinerie
     Wine-bar
     Bar
     Pasticcerie
  
  Gelaterie
     Artigianato
     Prodotti tipici
     Tempo libero
  INTERAGISCI
      La tua pubblicità
      Cerca locale
      Vota il locale
      Visita il forum
  AREA RISERVATA
      Admin
   ADVERTISING
  
 
 
 
OGGI SU CAMPIFLEGREIATAVOLA.IT
04-01-2009 - LE PESCHE TARDIVE




Le Pesche Tardive di Leonforte


Mentre il resto dell’Italia, dall’inizio del  Novecento coltiva varieta’ Americane e ogni annata ha le sue “pesche di moda”, grandi, belle e colorate, ma senza sapore ne profumi, a Leonforte sono sopravvissute le attuali varieta’ di pesche tardive, frutto di incroci naturali tra antiche cultivar locali. Dette tardive perche’ raccolte a Settembre, Ottobre e Novembre, si coltivano da sempre a Leonforte, vicino ad Enna.

 

A Giugno, ancora verdi, sono chiuse  una a una in sacchetti di carta pergamenata, e cosi’ protette da vento, grandine e parassiti, possono rimanere sull’albero fino alla raccolta, che avviene quando sono perfettamente mature. Il lavoro di insacchetta tura richiede una certa pratica e molta pazienza, si tratta di una tecnica colturale purtroppo onerosa da un punto di vista economico, ma che garantisce una qualita’ organolettica eccezionale.

 

I coltivatori della zona, offrono al mercato un prodotto sano e genuino, che non riceve alcun trattamento parassitario, in una stagione in cui si potrebbero mangiare solo pesche di importazione. Non molto appariscenti, di colore giallo intenso con leggere striature rosse, le tardive sono pero’ profumatissime, hanno polpa gialla, soda, dolce ed un gusto tutto particolare che ricorda vagamente la canditura. Sono ottime fresche, sciroppate e trasformate in succhi, marmellate, sorbetti e gelati.

 

Area di produzione: Comune di Leonforte, Assoro, Nissoria, Enna, Calascibetta

Responsabile Slow Food del presidio: Pippo Privitera – Privitera.slowfood@alice.it

Da www.vinix.

 


DATA TITOLO
08-01-2009 GIORNALISTI AI FORNELLI
06-01-2009 L'ARCANTE ENOTECA
05-01-2009 SOLFITI BYE BYE?
04-01-2009 LE PESCHE TARDIVE
18-12-2008 AGLIO E FRAVAGLIO, IL NUOVO LIBRO DI GER
18-12-2008 QUANTI ERRORI SU BASILICATA E CALABRIA
17-12-2008 VINO IN CAMPANIA, BILANCIO DI UN ANNO
15-12-2008 CIAO TONINO
12-12-2008 CAMPANIA DA BERE 2009
10-12-2008 PAOLO MASSOBRIO, ADESSO

 

Associazione enogastronomica “ CAMPI FLEGREI A TAVOLA “  Il cratere del gusto
Via Miliscola, 133 Pozzuoli(NA)
e-mail: info@campiflegreiatavola.it
Tutti i diritti sono riservati.

DESIGNED BY STYLAB