NEWS
  
  CERCA LOCALE
  
 
   ADVERTISING
  
  PRINCIPALE
     Home page
     Chi siamo
     Statuto
     Contatti
     Iscriviti
     Registra il tuo locale
     Link
  TERRITORIO
     Area geografica
     Cenni storici
     La storia a tavola
  ENOGASTRONOMIA
     Vini
     Ricette
     Prodotti tipici
   LOCALI
     Ristoranti
  
  Pizzerie
  
  Pub
     Enoteche
     Vinerie
     Wine-bar
     Bar
     Pasticcerie
  
  Gelaterie
     Artigianato
     Prodotti tipici
     Tempo libero
  INTERAGISCI
      La tua pubblicità
      Cerca locale
      Vota il locale
      Visita il forum
  AREA RISERVATA
      Admin
   ADVERTISING
  
 
 
 
OGGI SU CAMPIFLEGREIATAVOLA.IT
27-06-2008 - LA LINGUA D' ASFALTO



La Sindrome della lingua d' Asfalto

Di Angelo Di Costanzo

 

...Oltre la ricercatezza del gusto “internazionale” targato Merlot&Cabernet che ci sembra di aver superato da qualche tempo (grazziaddio!) vieppiù di moda in questo tempo una nuova degenerazione, soprattutto tra i neofiti preparatissimi, “la sindrome della lingua d’asfalto”.

Questi poveri ammalati, spesso assuefatti (o viceversa assuefatti e ammalatisi) sono alla ricerca di un vino quasi sempre rosso che abbia un colore possibilmente inchiostro, con un naso fitto di sensazioni che vanno dalla frutta-marmellata al legno balsamico e via via spezie, resine e “goudron”; E’ inopinabile che in bocca debba corrispondere una potenza esagerata, con un residuo secco che se non c’è meglio, e se possibile attrezzato con un finale d’artificio da spolpare le tonsille di “goudron” , cioè di bitume, tale da asfaltare e per sempre, la lingua.

Il vino in questione è solitamente “around 14” oppure “over 30”, nel senso che non può mancare la soglia dei quattordici gradi alcolici o costare sotto i trentaeuro pena mancato appeal.

il punto è, aldilà di ogni considerazione tecnica ed intimista, che “la sindrome della lingua d'asfalto” non consente più di tornare indietro e quando ti viene in mente di presentare un rosso così per dire normale o un grande bianco, ecco che il nostro, spesso neofita ma sempre preparatissimo reagisce malamente quasi a voler dire: “la mia lingua asfaltata non ha bisogno di acqua che scorre ma solo di nuovo bitume per preparare le curve del piacere”...


DATA TITOLO
05-05-2019 QUINTO QUARTO, DAL TRIPPAIOLO AL CARNACU
02-05-2017 MALAZE' IL TEMPO NECESSARIO
20-02-2015 "Ci Vdiamo DOP"
21-12-2014 AUGURI E MENU' DI NATALE
18-12-2014 BUON FESTE DA TUTTI NOI
23-11-2014 Il Mercato di CortoCircuito Flegreo
03-09-2014 Aspettando Malazè 2014
04-08-2014 malazè: I sei itinerari
05-06-2014 Anteprima malazè 2014
29-04-2014 #malaze2014 aspetta te!

 

Associazione enogastronomica “ CAMPI FLEGREI A TAVOLA “  Il cratere del gusto
Via Miliscola, 133 Pozzuoli(NA)
e-mail: info@campiflegreiatavola.it
Tutti i diritti sono riservati.

DESIGNED BY STYLAB