NEWS
  
  CERCA LOCALE
  
 
   ADVERTISING
  
  PRINCIPALE
     Home page
     Chi siamo
     Statuto
     Contatti
     Iscriviti
     Registra il tuo locale
     Link
  TERRITORIO
     Area geografica
     Cenni storici
     La storia a tavola
  ENOGASTRONOMIA
     Vini
     Ricette
     Prodotti tipici
   LOCALI
     Ristoranti
  
  Pizzerie
  
  Pub
     Enoteche
     Vinerie
     Wine-bar
     Bar
     Pasticcerie
  
  Gelaterie
     Artigianato
     Prodotti tipici
     Tempo libero
  INTERAGISCI
      La tua pubblicità
      Cerca locale
      Vota il locale
      Visita il forum
  AREA RISERVATA
      Admin
   ADVERTISING
  
 
 
 
OGGI SU CAMPIFLEGREIATAVOLA.IT
19-05-2010 - CANTINE APERTE 2010



Il 30 maggio in tutta Italia torna l'appuntamento annuale con Cantine Aperte.
In Campania l'appuntamento è doppio: 29 e 30 maggio

 

In tutta Italia, oltre 900 cantine aderenti al Movimento Turismo del Vino si preparano ad ospitare gli enonauti, desiderosi di conoscere il vino ed il suo territorio, domenica 30 maggio –in alcune regioni anche sabato 29- in occasione di Cantine Aperte.
La manifestazione giunge quest’anno alla sua diciottesima edizione e festeggia la maggiore età con un’edizione speciale, tutta incentrata sul tema del rispetto dell’ambiente. Lo slogan di quest’anno sarà infatti Naturalmente… Cantine aperte, che, come spiega la presidente del Movimento Chiara Lungarotti, “in poche e semplici parole, richiama la naturalità di una giornata all’aperto, la naturalezza di un gesto come bere un buon bicchiere di vino, il rispetto per la natura che tutti i soci MTV fanno proprio da sempre e la genuinità dei prodotti della nostra terra. Senza dimenticare l’invito al bere consapevole rivolto a tutti gli appassionati, soprattutto al pubblico più giovane.”
Il patrocinio del Ministero per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali giunge, dunque, a suggellare l’impegno del Movimento in tal senso, impegno che, proprio in occasione di Cantine Aperte, si concretizza nelle diverse iniziative “verdi” messe in campo. La prima consiste nella partnership con Enel.si, - Società controllata da Enel Green Power - finalizzata a promuovere e diffondere la cultura e l’uso dell’energia da fonti rinnovabili come il sole, il vento e il calore della terra. La collaborazione nasce dalla particolare attenzione di entrambi ai temi dell’efficienza energetica e dell’utilizzo delle fonti rinnovabili, le principali leve per raggiungere gli obiettivi del risparmio energetico individuale e della salvaguardia dell’ambiente per uno sviluppo sostenibile.
In collaborazione con il Consorzio Rilegno torna, invece, Tappo a chi? per la raccolta differenziata dei tappi di sughero. Lo scopo dell’iniziativa non è solo di riciclare i tappi e farli tornare a nuova vita, ma soprattutto di sensibilizzare il pubblico alla raccolta differenziata del sughero. La terza iniziativa è realizzata con Hertz: tutti gli enonauti che decideranno di andare in cantina con un’auto a noleggio Hertz della gamma Green Collection potranno contribuire a ridurre l’ inquinamento, risparmiando grazie allo sconto del 10% che Hertz concede in esclusiva per Cantine Aperte.
Finalizzata alla diffusione continua della cultura del bere consapevole soprattutto tra i giovani e alla valorizzazione del vino come simbolo di un preciso stile di vita è la rinnovata collaborazione con l’Enoteca Italiana di Siena, che vedrà proprio la Giornata del Vino protagonista del Concorso PerBacco”, indetto nell’ambito del progetto “Vino e giovani”.
Al concorso possono partecipare tutti i giovani, tra i 18 e i 30 anni, residenti in Italia che vogliano mettere alla prova la propria creatività realizzando uno slogan, un’immagine, un’immagine con slogan o uno spot –sono queste le quattro categorie di concorso- che comunichi il vino in modo originale.
Gli elaborati dovranno essere inviati all’Enoteca Italiana entro il 12 giugno, un tempo sufficiente per conoscere a pieno il vino, la passione di chi lo produce, l’importanza di salvaguardare il territorio in cui nasce grazie alla festa di Cantine Aperte e, quindi, riuscire a comunicarlo al meglio nell’ambito del concorso. Per i vincitori assoluti di ciascuna categoria, inoltre, MTV mette in palio un week end per due persone in una delle cantine socie con ospitalità certificata che si va ad aggiungere al premio in denaro di 1000 euro assegnato dall’Enoteca Italiana.
Gusto e cultura ancora protagonisti in occasione di Cantine Aperte in Feltrinelli, la presentazione in anteprima dei numerosi appuntamenti della manifestazione, che si terrà nei primi giorni di maggio, nelle principali regioni italiane. Resa possibile grazie alla collaborazione tra Movimento Turismo del Vino, Librerie Feltrinelli ed Edizioni Gribaudo, Cantine Aperte in Feltrinelli vedrà anche la partecipazione di illustri ospiti del mondo enogastronomico locale.

Domenica 30 maggio, dunque, Naturalmente… Cantine Aperte offre l’opportunità di una vacanza open air fatta di relax, gusto e vita sana con tutto il divertimento e l’allegria che le cantine socie del Movimento Turismo del Vino sanno regalare. E per gustare al meglio gli ottimi vini delle cantine socie, MTV consiglia i calici Rastal, partner di Cantine Aperte.

Cantine aperte in Campania
La sezione campana del movimento, guidata da Daniela Mastroberardino, festeggia l’anniversario con un evento in città il sabato precedente: il 29 maggio infatti, il Castel dell’Ovo ospiterà una degustazione gratuita dei vini delle cantine partecipanti in abbinamento ad una mostra multimediale dal titolo “Vino e Strumenti Musicali a Napoli nel Periodo Barocco” a cura di Francesco Nocerino. Una mostra interattiva che attraverso testi, immagini e suoni di strumenti musicali di epoca barocca offrirà nuovi spunti e suggestioni sul binomio vino-musica. La proiezione dimostra infatti che vino e strumenti musicali sono spesso abbinati nelle rappresentazioni artistiche del periodo, proprio per i continui rimandi reciproci ai cinque sensi. Corrispondenze dirette sono rintracciabili, ad esempio, tra le doghe dei bottai e le doghe dei mandolini napoletani e tra il tompagno utilizzato per chiudere la botte e il tompagno (termine che i nostri abili artigiani adoperavano per indicare la tavola armonica) dei clavicembali e delle spinette sui quali nel XVIII secolo si formarono musicisti del calibro di Domenico Scarlatti, Niccolò Jommelli, Giovanni Battista Pergolesi.

Il preludio di cantine aperte sarà l’occasione per presentare la seconda edizione di Facewine, la guida tascabile delle cantine associate e di percorsi turistici alla scoperta di tutta la Campania. Sul fil rouge del Barocco, il turista riscoprirà, per ognuna delle cinque province, un monumento simbolo di quella stagione di fasti, due secoli irripetibili che videro Napoli, a quel tempo, capitale europea nelle arti, sfarzosa, estrosa e coinvolgente agli occhi dei tanti viaggiatori che se ne innamorarono.

Info:
www.movimentoturismovino.it.


DATA TITOLO
05-05-2019 QUINTO QUARTO, DAL TRIPPAIOLO AL CARNACU
02-05-2017 MALAZE' IL TEMPO NECESSARIO
20-02-2015 "Ci Vdiamo DOP"
21-12-2014 AUGURI E MENU' DI NATALE
18-12-2014 BUON FESTE DA TUTTI NOI
23-11-2014 Il Mercato di CortoCircuito Flegreo
03-09-2014 Aspettando Malazè 2014
04-08-2014 malazè: I sei itinerari
05-06-2014 Anteprima malazè 2014
29-04-2014 #malaze2014 aspetta te!

 

Associazione enogastronomica “ CAMPI FLEGREI A TAVOLA “  Il cratere del gusto
Via Miliscola, 133 Pozzuoli(NA)
e-mail: info@campiflegreiatavola.it
Tutti i diritti sono riservati.

DESIGNED BY STYLAB