NEWS
  
  CERCA LOCALE
  
 
   ADVERTISING
  
  PRINCIPALE
     Home page
     Chi siamo
     Statuto
     Contatti
     Iscriviti
     Registra il tuo locale
     Link
  TERRITORIO
     Area geografica
     Cenni storici
     La storia a tavola
  ENOGASTRONOMIA
     Vini
     Ricette
     Prodotti tipici
   LOCALI
     Ristoranti
  
  Pizzerie
  
  Pub
     Enoteche
     Vinerie
     Wine-bar
     Bar
     Pasticcerie
  
  Gelaterie
     Artigianato
     Prodotti tipici
     Tempo libero
  INTERAGISCI
      La tua pubblicità
      Cerca locale
      Vota il locale
      Visita il forum
  AREA RISERVATA
      Admin
   ADVERTISING
  
 
 
 
OGGI SU CAMPIFLEGREIATAVOLA.IT
17-04-2009 - CAOS VINO IN FRANCIA




Nuovo caos in Francia sul vino


I
l Ministero della Salute francese afferma che la bere un bicchiere di vino al giorno è pericoloso.

I vignaioli francesi sono furiosi per un'opuscolo pubblicato dal Ministero della Salute della Francia che collega direttamente il consumo di vino al cancro. Hanno organizzato una campagna che chiede al governo di ritirare la pubblicazione. 

A febbraio, il National Cancer Institute (INCA) ha pubblicato "The Nutrition and the Prevention of Cancers", un documento che evidenzia i pericoli del consumo di alcol. Circa 70.000 copie della brochure sono state stampate per la distribuzione ai medici in Francia.

La pubblicazione ha rivoluzionato l'industria del vino in quanto sostiene che il consumo di alcol aumenta il rischio di cancro dal 9% al 168%, a seconda della quantità di consumo, indipendentemente dal fatto che sia vino, birra o altre bevande alcoliche.

Secondo la CNIB, il libretto si basa sui risultati di 500 studi condotti da scienziati di fama in tutto il mondo. Ma i risultati hanno dato il via ad una ondata di critiche, mentre Raphaelle Ancellin, capo del programma INCA alimentazione e cancro, attualmente ha rifiutato di commentare. I ricercatori in Francia e altrove, sono stati pronti a sottolineare che la pubblicazione delle raccomandazioni sono una mancanza d'equilibrio. "E 'vero che l'alcol è legato a un aumento del rischio di cancro, ma le statistiche dell'opuscolo si basano sul consumo di alcol, più vino", ha affermato Roger Corder, professore di terapie sperimentali alla William Harvey Research Institute di Londra e autore de La Dieta del Vino Rosso.

A guidare la carica legale contro la pubblicazione è una associazione di produttori di vino di Languedoc i quali sostengono la salutarietà del vino. Il gruppo ha lanciato un appello al ministro della Salute Roselyne Bachelot, chiedendo una risposta entro il mese di maggio.

 

Da www.vinix.it

DATA TITOLO
05-05-2019 QUINTO QUARTO, DAL TRIPPAIOLO AL CARNACU
02-05-2017 MALAZE' IL TEMPO NECESSARIO
20-02-2015 "Ci Vdiamo DOP"
21-12-2014 AUGURI E MENU' DI NATALE
18-12-2014 BUON FESTE DA TUTTI NOI
23-11-2014 Il Mercato di CortoCircuito Flegreo
03-09-2014 Aspettando Malazè 2014
04-08-2014 malazè: I sei itinerari
05-06-2014 Anteprima malazè 2014
29-04-2014 #malaze2014 aspetta te!

 

Associazione enogastronomica “ CAMPI FLEGREI A TAVOLA “  Il cratere del gusto
Via Miliscola, 133 Pozzuoli(NA)
e-mail: info@campiflegreiatavola.it
Tutti i diritti sono riservati.

DESIGNED BY STYLAB