NEWS
  
  CERCA LOCALE
  
 
   ADVERTISING
  
  PRINCIPALE
     Home page
     Chi siamo
     Statuto
     Contatti
     Iscriviti
     Registra il tuo locale
     Link
  TERRITORIO
     Area geografica
     Cenni storici
     La storia a tavola
  ENOGASTRONOMIA
     Vini
     Ricette
     Prodotti tipici
   LOCALI
     Ristoranti
  
  Pizzerie
  
  Pub
     Enoteche
     Vinerie
     Wine-bar
     Bar
     Pasticcerie
  
  Gelaterie
     Artigianato
     Prodotti tipici
     Tempo libero
  INTERAGISCI
      La tua pubblicità
      Cerca locale
      Vota il locale
      Visita il forum
  AREA RISERVATA
      Admin
   ADVERTISING
  
 
 
 
OGGI SU CAMPIFLEGREIATAVOLA.IT
17-11-2008 - IL CIPOLLOTTO NOCERINO DOP



Salerno, 19 novembre. Si presenta il copollotto nocerino dop

Al via un piano per la valorizzazione del Cipollotto Nocerino Dop
Le linee guida saranno illustrate mercoledì 19 novembre (ore 11)
nel corso di una conferenza stampa in programma
presso la sala Giunta della Provincia di Salerno

 

 

Il “Gustoso Bulbo Campano”, le cui origini risalgono a oltre duemila anni fa, sarà al centro di un dibat­tito tra studiosi, esperti e operatori del settore che si confronteranno a Pagani in un convegno internazio­nale. Nel corso dell’iniziativa si parlerà anche di piani di valorizzazione del Cipollotto Nocerino le cui linee guida saranno illustrate durante la conferenza stampa in programma mercoledì 19 novembre (ore 11) presso la Sala Giunta della Provincia di Salerno.
Alla conferenza stampa, organizzata per illustrare anche il lungo lavoro che ha portato recentemente al conferimento del marchio Dop, parteciperanno il Presidente della Provincia, Angelo Villani, l’Assessore all’Agricoltura, Corrado Martinangelo e l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Pasquale Stanzione.
Il piano di intervento previsto per il Cipolotto Nocerino Dop, sarà illustrato dal presidente del consorzio di tutela Giuseppe Bulleri e dal coordinatore Geppino Corazziere. Nel corso della conferenza stampa sa­rà inoltre presentato il libro “Cipollotto Nocerino – l’Ortaggio DOP più antico della Storia” scritto da Giuseppe Bulleri e realizzato con il contributo della Regione Campania, Assessorato all’Agricoltura.
L’iniziativa di promuovere una strategia per l’incremento delle vendite e la ricaduta occupazionale giunge a pochi mesi dalla registrazione sulla Gazzetta Ufficiale del riconoscimento della Denominazione di Origi­ne Protetta per il Cipollotto Nocerino, inserito con le sue proprietà nel paniere dei prodotti tipici naziona­le. In Italia la coltivazione del Cipollotto è concentrata in poche aree. Per la estensione delle superfici ad essa destinate, per le quantità prodotte, per il volume delle economie generate e per le sue peculiarità specifiche la Valle del Sarno ha assunto il ruolo di principale distretto agricolo a livello nazionale ed euro­peo per la produzione di tale tipologia di prodotto.
La coltura del “Cipollotto Nocerino Dop” rappresenta, al momento, la principale fonte di reddito per la maggior parte delle aziende agricole dell’area nocerino-sarnese. L’estensione della superficie interessata è valutabile in oltre 1400 ettari, con trend in netta crescita, per una produzione di circa 50 mila tonnella­te di prodotto fresco, corrispondente ad un fatturato che supera i 30 milioni di euro.
Il “Cipollotto Nocerino Dop” viene praticamente coltivato e commercializzato tutto l’anno, in quanto il cli­ma mite e il terreno fertile consentono di poter distribuire le semine o i trapianti lungo un periodo che va da luglio ad aprile. Per questa sua caratterizzazione agronomica al momento esso rappresenta la migliore risposta produttiva alla tipologia di aziende dell’agro, connotate da ridotte dimensioni e da conduzione a carattere familiare.
La coltivazione del Cipollotto è in continua crescita e genera un mercato interessante e costante; per la sua precocità arriva sui mercati anche internazionali come primizia spuntando buoni prezzi anche in rela­zione alle sue caratteristiche qualitative fondate sull’aspetto e soprattutto sul sapore dei suoi bulbi. All’estero è particolarmente apprezzato sul mercato olandese, tedesco e belga.
Segreteria Organizzativa
Via Libroia, 52 Nocera Inferiore (Sa) Tel. 081.929929
Consorzio di Tutela Cipollotto Nocerino DOP
via Fucilari, 28 84018 Nocera Inferiore (Sa) tel. 081 926497—fax 081 926497

 


DATA TITOLO
05-05-2019 QUINTO QUARTO, DAL TRIPPAIOLO AL CARNACU
02-05-2017 MALAZE' IL TEMPO NECESSARIO
20-02-2015 "Ci Vdiamo DOP"
21-12-2014 AUGURI E MENU' DI NATALE
18-12-2014 BUON FESTE DA TUTTI NOI
23-11-2014 Il Mercato di CortoCircuito Flegreo
03-09-2014 Aspettando Malazè 2014
04-08-2014 malazè: I sei itinerari
05-06-2014 Anteprima malazè 2014
29-04-2014 #malaze2014 aspetta te!

 

Associazione enogastronomica “ CAMPI FLEGREI A TAVOLA “  Il cratere del gusto
Via Miliscola, 133 Pozzuoli(NA)
e-mail: info@campiflegreiatavola.it
Tutti i diritti sono riservati.

DESIGNED BY STYLAB